t f p g+ YouTube icon

Cosa dicono oggi gli studiosi biblici riguardo alla Genesi 1-2?

Image for: Cosa dicono oggi gli studiosi biblici riguardo alla Genesi 1-2?

In Breve

Negli ultimi anni gli studiosi biblici stanno riconsiderando le interpretazioni non letterali della Genesi. La visione secondo la teoria dell’Accomodazione, di Sant’Agostino e Giovanni Calvino, è supportata dalle recenti scoperte riguardanti le culture antiche. La letteratura proveniente da queste culture mostra degli interessanti parallelismi, ma anche delle differenze, con il racconto della Genesi. Le differenze possono essere notevoli, come nelle storie secondo le quali la creazione è una battaglia fra molti dei, piuttosto che l’azione di un solo Creatore sovrano. Le similitudini, comunque, mostrano come Dio abbia adattato il Suo messaggio in modo che gli israeliti potessero capirlo. Per esempio, gli egiziani e i babilonesi pensavano che il cielo fosse una cupola solida. Questa cupola solida è presente nella Genesi 1 come il firmamento creato nel secondo giorno. Dio non ha provato a correggere la “scienza” degli israeliti spiegando loro che il cielo è composto da una atmosfera gassosa. Al contrario, Dio ha adattato il suo messaggio al loro contesto culturale. Molti studiosi biblici hanno quindi concluso che la Genesi non è stata pensata per insegnare nozioni scientifiche.

In Dettaglio

Prossimamente.

Il traduttore (About the Translator)

Corrado Ghinamo vive a Boves, Italia. Laureato al Politecnico di Torino, è dottore in ingegneria elettronica. Lavora per una ditta internazionale, in qualità di responsabile dello sviluppo organizzativo. La sua passione per la fisica, per l’astronomia e per le scienze naturali, insieme alla sua fede cristiana, lo hanno portato a scrivere e pubblicare alcuni libri in Italia. Il suo nuovo libro su scienza e fede, The Beautiful Scientist, già pubblicato in Italia con il nome “Il Creatore”, sarà pubblicato negli Stati Uniti all’inizio del 2013.

Corrado Ghinamo lives in Boves, Italy. He received a doctor’s degree in electronic engineering from the Polytechnic University of Turin. He works for an international company as the organizational development manager. His passion for physics, astronomy and natural sciences, together with his Christian faith, led him to become a published author in Italy. His new book about science and faith—The Beautiful Scientist—will be published also in the USA, at the beginning of 2013.